Az. Agricola Fonte Calamaro
Acquaviva di Nerola, Loc. Fonte Calamaro 00017 - Nerola (Rm)

Homepage



Il prodotto

La storia

La lavorazione

In Cucina

Contatti



Cucina

Nella cucina mediterranea l’olio d’oliva è un ingrediente fondamentale, sia a cotto sia a crudo, e contribuisce a renderla particolarmente saporita e leggera. Ecco alcune ricette tradizionali di varie regioni italiane.

Bruschetta:
Pane abbrustolito, olio e sale.
Esistono molte varianti, a seconda della regione, con aggiunta di pomodorini, tartufo, patè di olive, pesto, capperi, etc.

Focaccia all’olio con salvia:
Ingredienti: 1 Kg. di farina, 50 gr. lievito di birra, 1 dl di olio di oliva, sale, un pugnetto di foglie di salvia.
Preparare l’impasto con farina, lievito, acqua e salvia finemente tritata, olio e sale. Metterla in un luogo tiepido a lievitare. Preperare una teglia, il cui fondo dovrà essere unto con olio e spolverizzato con sale.
Prendere la pasta ed allargarla con pressione delle mani; fare tante fossettine sulla superficie e versare su tutto un filo d’olio, aggiungendo sale. Cuocere in forno caldo ad una temperatura media per mezz’ora circa.


Spaghetti alla puttanesca:
Ingredienti (per 4 persone): 340 g. di spaghetti, 450 gr. di pomodori pelati a pezzetti, 6 spicchi d’aglio a pezzetti, 4 cucchiai di capperi, 100 gr. di olive nere snocciolate, 2 cucchiai di prezzemolo tritato, 1 dl e mezzo di olio d’oliva, sale e pepe.
In una padella scaldare l’olio e far dorare l’aglio. Aggiungere i pomodori e friggere a fuoco lento. Unire olive, capperi, un pò di sale e pepe; soffriggere per 5 minuti, ritirare dal fuoco e mettere da parte. Scaldare dell’abbondante acqua salata in una pentola, quando bolle buttarvi gli spaghetti e cuocere per 8-10 minuti, facendoli restare al dente. Scolarli, condirli con la salsa, cospargerli di prezzemolo e servire.

Pesce al cartoccio:
Ingredienti (per 4 persone): un capone gallinella di circa 700 gr., 100 gr. di gamberetti sgusciati, 1 peperone rosso, 1 pomodoro, 12 olive nere, 1 ciuffo di prezzemolo, vino bianco secco, olio, sale e pepe.
Tagliare a tranci il pesce squamato e sventato. Tagliare il pomodoro a spicchi ed il peperone a listarelle, eliminando semi e filamenti bianchi. Coprire la placca del forno con un foglio di carta di alluminio e sistemarvi il pesce dopo averlo ricomposto, testa e coda comprese.
Intorno al pesce mettere i gamberetti, il pomodoro, il peperone, le olive e dei ciuffetti di prezzemolo. Salare e pepare e, dopo aver rialzato i lembi laterali del cartoccio, irrorare il pesce con mezzo bicchiere d’olio e mezzo di vino.Chiudere il cartoccio e passarlo in forno caldo a 180° per 25 minuti. Sfornare, sistemare il cartoccio sul piatto di portata e servire subito, aprendolo solo in tavola.